Obesità

Parlavamo ieri di diete: vorrei riprendere il discorso parlando di obesità. Per chi è sovrappeso non bastano diete e moto.

Infatti come dimostrato da un gruppo di scienziati britannici l’obesità non riguarda solo l’alimentazione ma anche il modo in cui viviamo e lavoriamo. Fatti inconfutabili come lo stile di dieta e la quantità di esercizio fisico, non sono la causa del’obesità.

persona obesa

Le condizioni in cui viviamo condizionano la nostra salute e quindi il nostro comportamento e il nostro peso. In Italia e IN gran Bretagna circa un quarto delle persone sono obese: le grosse catene di supermercati mettono in vendita confezioni famiglia e incoraggiano acquisti massicci; anche la pubblicità ha quindi le proprie responsabilità: si è spesso incoraggiati a consumare cibi ricchi di zuccheri, che causano aumento del peso corporeo.

Annunci

Mille baci, nessun microbo.

Popolarmente si pensa che i baci possano essere un veicolo di scambio di malattie ma alcuni scienziati hanno scoperto che non è così: baciare non è pericoloso per un contagio, lo è invece, e questo pochi lo sapevamo, stringere la mano di chi salutiamo incontrandolo.

bacio demodè

Di recente pubblicazione uno studio congiunto di istituti americani e britannici, che fa il punto della situazione sull’igiene personale nei posti di lavoro e nella propria abitazione invece che nei tradizionali ambienti ospedalieri e sanitari: le mani non lavate sono quindi il media di trasporto di microbi, e lo sono in misura maggiore di un bacio; baciare una persona che ha una influenza in atto, ci pregiudica molto meno che stringerle la mano.

In caso di una epidemia di influenza infatti lavarsi bene le mani è la prima e più importante barriera contro un contagio.

Una buona igiene personale impedisce il diffondersi di una patologia da un membro ad un altro membro di uno stesso nucleo abitativo. I germi si diffondono infatti nelle comunità attraverso gli amminoacidi presenti sulle nostre mani, quando ci tocchiamo mucose o gli occhi, e quando non ci detergiamo le manidopo aver toccato carne animale.

Interrompere la catena di diffusione dei microbi da una persona all’altra basta infatti lavarsi bene le mani: se possibile usare anche dei detergenti alcolici: questi detergenti vanno usati appunto in quegli ambiento dove non è possibile usare acqua con la stessa facilità.

Parlo appunto dei uffici citati prima come posto dove si può contrarre un’infezione microbica, per tramite delle mani, tra ciò che tocchiamo e i nostri recettori.

bacio

Quindi l’igiene è più che lavarsi semplicemente le mani: implica una pulizia profonda.

Anche il semplice sapone può essere un valido elemento per combattere i microbi.